APERTURA C.O.C. (CENTRO OPERATIVO COMUNALE)

a cura di Comune di Cavagnolo

EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19

Accertata la presenza di persone positive al COVID - 19 sul territorio di Comuni limitrofi, si informa la cittadinanza che è stata disposta a titolo precauzionale l'apertura del Centro Operativo Comunale (C.O.C), al fine di assicurare la direzione e il coordinamento dei servizi di informazione, soccorso e di assistenza alla popolazione, oltre a quanto già in carico ai Servizi Sanitari.

A tutti i cittadini è richiesto di:

  • uscire di casa solo per esigenze lavorative, motivi di salute e necessità. Ove richiesto, queste esigenze vanno attestate mediante autodichiarazione, che potrà essere resa anche seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia o scaricati da Internet. Una falsa dichiarazione è un reato
  • evitare ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico
  • è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro
  • si raccomanda di limitare, ove possibile, gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari
  • ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e di limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante.

La Sala Operativa di Protezione Civile (S.O.C.) è coordinata direttamente dal Sindaco con il supporto dei dipendenti comunali e dei volontari di Protezione Civile e verrà gestita per quanto possibile da remoto.

Il Sindaco

Andrea Gavazza

Torna indietro